Musica e gioco: legame indissolubile anche nelle slot machine online

Come la musica è diventata una componente fondamentale della nostra vita, del marketing e come si spiega il legame che c’è tra l’aspetto sonoro e quello ludico?

C’è un legame sottilissimo ma fondamentale tra la musica e la nostra vita. Nel corso delle nostre giornate ogni aspetto è riempito dall’aspetto musicale. C’è chi non ne può fare a meno, chi la ascolta per rilassarsi e chi per ricaricarsi. La musica, insomma, scandisce il ritmo delle nostre giornate, divenendo una componente essenziale per affrontare al meglio la vita. La musica è indissolubilmente legata ad un’emozione, un’abitudine, una sensazione e ha la stessa valenza che la si ascolti nel silenzio di una stanza, con gli auricolari, nei mezzi pubblici o a tutto volume.

Non solo: la musica viene inserita nella nostra quotidianità anche da terze parti, esulando dal nostro controllo, soprattutto per motivi di marketing, ovvero per indurre una persona a comprare un prodotto o a svolgere un determinato comportamento.

Ci sono situazioni della nostra vita in cui la musica è selezionata accuratamente per influenzarci. Note precise, generi precisi, che possano sposarsi con l’attività che intende condizionarci. In base anche al contesto commerciale in cui ci si trova: in un negozio sportivo non risuoneranno jingle di cartoni animati, ma canzoni adrenaliniche e incalzanti. La componente sonora è fondamentale catalizzatore di vendita, condiziona, accelera la nostra convinzione a svolgere una determinata azione. Comprare, in questo caso. Da questo ragionamento non esula il gioco.

Da questo ragionamento non fa eccezione il gioco online: c’è un legame strettissimo tra la musica e l’ambito ludico. In ogni videogioco sviluppato nell’ultimo decennio l’aspetto sonoro ha avuto un’importanza crescente, fino a diventare fondamentale. Tutto ciò grazie al neurotrasmettitore chiamato dopamina che attiva le facoltà del piacere insite nel cervello.

La musica va anche contestualizzata, è importante legarla allo sviluppo della trama del gioco in modo che susciti nel giocatore un certo tipo di emozioni. E da questo discorso non esula il gioco d’azzardo online.

Nella programmazione delle slot machine, la scelta della musica gioca un ruolo fondamentale: è provato che un determinato ritmo, una certa melodia, possa portare il giocatore ad essere più coinvolto e – di conseguenza – a giocare di più. Suoni incalzanti che possano sposarsi con le emozioni dell’utente: tensione, adrenalina, gioia o delusione. Melodie che possano richiamare sensazioni positive, di speranza o offrire una sensazione di ricompensa. Il suono di una moneta può suscitare una emozione assimilabile alla gioia per la vittoria. La delusione sarà suscitata da altri suoni.

È insomma importante legare ritmo e melodia all’aspetto psicologico del giocatore e alla trama del gioco. È merito della capacità dei suoni di attivare alcune aree del cervello e favorire la produzione di ormoni come la già citata dopamina. Il risultato è quello di generare un senso di piacevolezza a seconda della situazione sociale. Anche grazie alla scelta della musica l’esperienza di gioco viene resa unica, irripetibile e più vicina alle esigenze dell’utente. Vale per gli ambienti fisici, vale per l’online: nei giochi virtuali la musica è componente essenziale.

Non è un meccanismo ingannevole: da mesi e anni, infatti, i produttori di giochi e slot machine online combattono contro i pericoli che i giochi possono portare alla salute psicofisica del giocatore. La musica, d’altronde, ha poteri immensi e sottostimati, anche in ambito medico: la musico-terapia è fondamentale per l’aspetto psicologico di un paziente e viene utilizzata per curare o alleviare alcune condizioni o patologie, tra cui lo spettro dell’autismo.